Accordo Tor Vergata – Padiglione Italia per innovazione e sostenibilità

Le iniziative e gli eventi indicati nel Protocollo d’Intesa tra il Commissariato per la partecipazione dell’Italia a Expo 2020 Dubai e l’Università di Roma “Tor Vergata” riguardano tutti le sfide di un mondo in continua trasformazione e i temi portanti dello sviluppo sostenibile e dell’innovazione.

L’accordo sottoscritto dal Commissario Generale Paolo Glisenti e dal Rettore Orazio Schillaci mira a fare della partecipazione dell’Italia alla prossima Esposizione Universale, al via il prossimo 1° ottobre, uno strumento di condivisione delle conoscenze e di accrescimento delle competenze, in grado di promuovere modelli innovativi da condividere sul palcoscenico internazionale.

Le iniziative previste per i sei mesi di Expo Dubai permetteranno di favorire gemellaggi e scambi di know-how nei Paesi del Mediterraneo, collegando l’Europa al Nord Africa e ai Paesi del Medio Oriente, anche attraverso borse di studio, stage e altri sistemi di supporto, nell’ambito di un contesto culturale eterogeneo e in forte espansione.
L’impegno comune del Commissariato e dell’Università “Tor Vergata” punta a coinvolgere non solo la comunità accademica, ma anche le principali realtà imprenditoriali italiane e internazionali che a vario titolo collaborano con l’Ateneo romano e sono associate ai programmi formativi di ricerca e di sviluppo.

Per saperne di più